Nuovi ammortizzatori sociali senza istruzioni

Con il Jobs Act è stato emanato anche un Decreto Legislativo di riordino degli ammortizzatori sociali contenente novità normative in tema di Cassa integrazione e nuovi adempimenti. Il 24 settembre è entrato in vigore il provvedimento normativo di riordino della materia degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro (decreto legislativo n. 148/2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 221 del 23 settembre 2015 – Suppl. Ordinario n. 53).

Ad oggi, tuttavia, mancando ancora le istruzioni operative e per questo il Presidente della Fondazione Studi CdL, Rosario De Luca chiede con urgenza un intervento di prassi da parte dell’INPS. De Luca spiega le difficoltà incontrate a seguito della Riforma degli ammortizzatori sociali da parte degli operatori del settore, delle aziende e dei loro consulenti:

 

«Ad oltre un mese dal completamento del piano di riforma del diritto del lavoro, meglio conosciuto sotto il nome di “Jobs Act”, gli operatori del settore, le aziende e i loro consulenti, si trovano a dover fare i conti con i primi adempimenti operativi. Ma senza istruzioni operative».

 

Ad esempio:

«Le imprese edili e lapidee del settore artigiano si stanno infatti ancora chiedendo se l’anzianità di effettivo lavoro di 90 giorni del lavoratore è requisito essenziale per il trattamento ordinario di Cassa integrazione salariale per eventi oggettivamente non evitabili – intemperie stagionali ad esempio – attestato che la norma, all’art. 1 c. 2, evidenzi che non è richiesto solo nel settore industriale».

 

I principali dubbi riguardano:

  • l’interpretazione letterale della norma che sembra prevedere un diverso trattamento, a parità di situazione, per i lavoratori dipendenti del settore artigianale, per i quali occorre un ulteriore requisito rispetto alla normativa previgente, per l’accesso alla prestazione di sostegno rispetto invece ai dipendenti del settore industriale;
  • se un nuovo evento richiesto dopo il 24 settembre, data di entrata in vigore delle nuove norme, rientri nel computo del vecchio o del nuovo limite delle 52 settimane di intervento nel biennio.

Fonte: Consulenti del Lavoro.

Ripartenza e ricostruzione, Api e Aniem: “La burocrazia uccide le imprese”

Chi dovrebbe essere di impulso nella risoluzione pratica dell’operatività imprenditoriale continu...


Avvio bando FAPI ANTI COVID

Il FAPI ha appena pubblicato un bando con cui intende supportare le aziende iscritte con più di 3...


Decreto 10 aprile 2020 e circolare prefetto

Il Decreto 10 aprile  le cui disposizioni producono effetto dal 14 aprile 2020 e sono efficaci fi...


Emergenza economica Covid 19 - Istanze Confapi inviate al Governo

Pubblichiamo le istanze inviate al Governo da Confapi in vista del nuovo imminente Decreto.

Confa...


Covid-19_ Gli interventi a sostegno dell'economia regionale

L' Associazione in queste settimane si è prodigata con tutte le proprie energie per sollecitare g...


Covid-19 Cassa integrazione in deroga - Regione Abruzzo

Avviso importante

Pescara, 6 apr. - In riferimento all’accordo quadro di cui al CICAS del 30.03.2...


Articolo Corriere della Sera e agenda media del Presidente Casasco

Gentilissimi,

trasmettiamo in allegato l’articolo pubblicato dal Corriere della Sera di oggi in c...


FAQ Agenzia delle Entrate su Cura Italia

Gentilissimi,

inviamo le ultime agenzie sulle dichiarazioni del Presidente Casasco, unitamente ai...


CONVENZIONE ABI ANTICIPO CIG - Circolare ABI

Comunichiamo che ABI ha trasmesso al sistema bancario la circolare esplicativa sulla convenzione ...


Covid 19 - Accordo nazionale per anticipo degli ammortizzatori sociali

Si informa che la nostra Associazione nazionale CONFAPI ha sottoscritto con l'ABI (Associazione ...


Coronavirus: API, proposte nell’immediato e nuove opportunità per un futuro migliore.

 Egregi,

Associati

pubblichiamo la lettera di proposte e riflessione che il Presidente dell...

INPS: Cassa integrazione per COVID-19 e ferie

Gentile Associato,

il 28 Marzo l'INPS ha pubblicato una circolare tecnica-operativa su tutti gli ...


Slide INPS - Covid 19

Egregi

Associati

pubblichiamo le slide INPS che chiariscono al meglio le procedure di Cassa Integ...


Nuovo DL Covid-19 e Decreto Mise revisione codici Ateco

Segnaliamo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DECRETO-LEGGE 25 marzo 2020, n. 19 recante ...


Nuovo modello per le autodichiarazioni

Il nuovo modello da utilizzare per le autodichiarazioni è online, ma sarà anche in dotazione alle...